Montalto, in tanti per rendere omaggio alla Madonna dello Speronello

0

MONTALTO DI CASTRO – Sole e mare limpido hanno accompagnato la 19esima edizione della “Madonna dello Speronello”. Martedì 16 agosto come ogni anno è stato portato un omaggio floreale alla statua della Vergine adagiata dal 1997 sui fondali davanti la costa “Punta delle Murelle”.

Dopo il consueto appuntamento alle ore 9 i partecipanti sono partiti per una processione in mare a bordo delle imbarcazioni dei pescatori e dei diportisti, ed hanno raggiunto la scogliera sottomarina denominata lo “Speronello”. Sui fondali, a circa un miglio dalla costa, i tanti sub dell’associazione Assopaguro e della sezione della Polisportiva Montalto, con in testa il sindaco Sergio Caci che come ogni anno si è immerso, sono scesi ad una profondità di circa 10 metri per portare i fiori alla statua di Maria, che fu benedetta 19 anni fa dal Santo Padre Giovanni Paolo II. Alla manifestazione, oltre ai tanti cittadini, hanno preso parte la Guardia Costiera, i vigili del fuoco, i carabinieri, la polizia locale e la Fin Salvamento.

«Come ogni anno – commenta il sindaco Sergio Caci – immergersi per omaggiare la Madonna dello Speronello è un’emozione unica. Grazie alla collaborazione con la parrocchia di Gesù Eucaristico ed in particolare con Padre Giuseppe, la cerimonia cresce ogni volta, all’insegna dei valori religiosi e di tradizione che tanto caratterizzano il nostro paese. Un forte ringraziamento va tutti i sub della Polisportiva Montalto e dell’Assopaguro, alle forze dell’ordine, ai vigili del fuoco e alla Guardia Costiera, oltre ai tanti diportisti e cittadini che tutti gli anni ci accompagnano per rendere il giusto saluto alla Madonna che protegge il nostro mare. Grazie in modo particolare ai pescatori, tra cui Gennaro Chiocca, che ha messo a disposizione la sua imbarcazione per il trasporto della Madonna. Un ringraziamento speciale – conclude il primo cittadino – oltre a Padre Giuseppe va al nostro Vescovo Luigi Marrucci, che ci ha onorato della sua presenza in questa importante occasione che per i montaltesi è carica di significato».

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.