Montalto, oltre cento mila euro a favore delle persone disagiate

0

MONTALTO DI CASTRO – Oltre 120 interventi con una spesa complessiva di 101mila euro, di cui 43mila sono stati destinati alle esigenze abitative. Questi i numeri che sottolineano l’impegno dell’amministrazione comunale di Montalto a favore delle persone in difficoltà economiche e sociali. 

 

L’assessorato ai servizi sociali ha infatti erogato, da gennaio 2015 ad oggi, un importante contributo aiutando tutti quei cittadini, con a carico anche figli minori, che si trovano in una situazione di disagio. Gli interventi dell’amministrazione comunale sono volti anche a favorire l’integrazione sociale. Dal 2012 è stato infatti istituito il “Servizio civico” che consente, alle persone più disagiate, di svolgere delle attività nell’ambito del territorio di Montalto secondo le attitudini che hanno sviluppato nell’arco della loro vita.

 

«Aiutare i nostri concittadini che si trovano in situazioni di disagio temporaneo – afferma l’assessore ai servizi sociali Eleonora Sacconi (foto) – è un importante compito che prevede l’impegno di tutto l’assessorato e della Asl territoriale. La grande scommessa è quella di aiutare pian piano individui che con il tempo possono risolvere problemi di qualsiasi natura. Con l’inserimento del servizio civico, che prevede dei piccoli lavori di poche ore nel Comune di Montalto di Castro, siamo riusciti anche a reinserire persone nel mondo del lavoro. Persone che sono ripartite proprio perché abbiamo creduto in loro aumentando la loro autostima mettendo in risalto le loro capacità lavorative. Un ringraziamento va a tutto l’assessorato ai servizi sociali di Montalto di Castro e al distretto Asl VT2 che collaborano con noi con grandissima sensibilità nei confronti delle categorie di persone più in difficoltà».

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.