Officina Ortana: “Nati per portare un vero cambiamento”

0

ORTE – “Da diversi mesi il gruppo di Officina Ortana è entrato nel panorama politico della città: ascoltando le associazioni, dialogando con la popolazione e analizzando problematiche e soluzioni innovative per Orte. Ora, però, ha deciso di presentarsi ufficialmente domenica 21 attraverso un evento che ne ricalchi lo spirito con il quale si è formato.

 

Via quindi le cattedre e i palchi da comizio che, secondo il pensiero di Officina Ortana, fanno parte di una politica che non gli appartiene. Domenica a partire dalle 18, infatti, il gruppo si presenterà durante l’evento “Officina del Suono” che si svolgerà all’interno dell’8ttavaTaverna (in Piazza delle Erbe, 1) animato da musica e cultura. Fra il vernissage del giovane artista Marco Antonini, il sottofondo musicale offerto dalla band locale degli ZZ3 e degli ottimi prodotti locali serviti durante l’aperitivo, Officina Ortana presenterà il suo gruppo alla città.

 

“Il gruppo nasce dall’esigenza di portare un vero cambiamento a Orte – dice il coordinatore Fabio Favilla – e credo che anche attraverso manifestazioni come questa, si ribadisca lo spirito con il quale Officina Ortana è nata. Non vogliamo essere quelli che si mettono in cattedra a spiegare agli altri come si governa una città. Vogliamo essere promotori di un pensiero innovativo, di idee all’avanguardia, che nascano da un dialogo concreto con chi Orte, nella sua interezza, lo vive tutti i giorni”.

 

Officine del Suono è proprio questo: un momento di convivialità per incontrarsi, presentarsi e dialogare. Al centro dell’evento c’è la cultura, caposaldo di Officina Ortana sin dalla sua nascita. “Crediamo che una nuova Orte debba passare per lo sviluppo di quelle tematiche finora troppo messe in ombra. – continua Favilla – Orte possiede un patrimonio eccezionale che non è mai stato sfruttato appieno. Cultura, turismo, comunicazione, giovani, lavoro e attenzione verso le problematiche delle frazioni e del centro storico, sono la chiave per traghettare un nuovo sviluppo economico e sociale della città”.

 

L’appuntamento è quindi per domenica 21 dalle 18, all’interno dell’8ttavaTaverna, per poter conoscere il gruppo, scambiare qualche opinione su Orte o solo per godersi un aperitivo fra una mostra artistica e della buona musica”.

 

Officina Ortana

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.