“Passano le settimane e i mesi, ma la posizione dei consiglieri comunali del gruppo di Forza Italia – Arlena di Castro rimane sempre la stessa: siamo e saremo sempre fortemente contrari alla realizzazione di un impianto per lo smaltimento dei rifiuti marini all’interno del nostro comune.

Non possiamo in alcun modo – comunica Fabio Magno, Consigliere comunale capogruppo del gruppo consiliare “Per Arlena di Castro – Centrodestra” – permettere che Arlena di Castro ospiti un’impianto che, nella sostanza, è una discarica. L’impatto ambientale che questa struttura avrebbe sul nostro comune e su quelli limitrofi rappresenta un prezzo troppo alto che non vogliamo pagare.

Ecco perché, ancora una volta, come consiglieri del gruppo di Forza Italia abbiamo richiesto un consiglio comunale straordinario urgente per chiedere la revoca della delibera con la quale la maggioranza ha dato il via libera al progetto per la realizzazione dell’impianto per lo smaltimento dei rifiuti marini ad Arlena di Castro.

Questa volta però lo chiediamo con voce ancora più forte alla luce della ferma contrarietà espressa alla realizzazione dell’impianto anche da parte della Provincia di Viterbo e dell’Assemblea dei Sindaci. Ci preme tra l’altro ricordare che, in sede di Assemblea dei Sindaci, su 33 primi cittadini presenti uno solo si è astenuto: guarda caso, il nostro sindaco Publio Cascianelli.

Se l’amministrazione comunale vuole realizzare una discarica, ne renda nuovamente conto in consiglio comunale e di fronte alla popolazione. Ma noi sicuramente non staremo a guardare”.