«Accogliamo con grande positività la firma del protocollo tra Talete, Comuni del lago e Regione Lazio in merito al passaggio di gestione tra Cobalb Spa e Talete dell’impianto di depurazione delle acque circumlacuali. È un’operazione in cui abbiamo sempre creduto…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteIl profitto e i dividendi prima di tutto, anche a costo di provocare disastri ambientali
Articolo successivoViterbo, Don Scrimieri per anniversario della venerabile Benedetta Frey