L’Amministrazione Comunale ha voluto dare il proprio riconoscimento ad Angelo Morra per il suo impegno nei tanti anni nella Protezione Civile e per i suoi 23 anni di presidente dell’associazione di Bassano Romano.

Nei giorni scorsi, infatti, si è rinnovato il Consiglio Direttivo della Prociv-Arci Bassano Romano con Maurizio Liscio che ha sostituito Angelo Morra alla presidenza.

All’interno del nuovo Consiglio Direttivo entrano Flavio Amodio con la carica di Vice Presidente e i seguenti consiglieri: Michele Sapanti, Daniela Morra, Gabriele Sapanti, Massimo Sanna e Andrea Giansanti.

Al nuovo direttivo l’Amministrazione Comunale ha augurato un buon lavoro, mentre ad Angelo Morra, che assume la carica di Presidente onorario, ha espresso un sincero ringraziamento per il grande impegno e la professionalità al servizio del paese in oltre venti anni nell’associazione di protezione civile.

Un’associazione che spesso lavora nel silenzio ma che si è sempre dimostrata al fianco dei bassanesi e pronta ad intervenire in situazioni di emergenza.

Alla presenza del nuovo Consiglio Direttivo, l’Amministrazione Comunale, con il Sindaco Emanuele Maggi e l’Assessore Yuri Gori, ha consegnato una targa di riconoscimento ricordando l’impegno, il senso civico e la professionalità profusi da Angelo Morra nei tanti anni di attività all’interno della Protezione Civile.

“Grazie per il lavoro che portate avanti con grande responsabilità e senso civico. – Hanno detto il primo cittadino Maggi e l’Assessore Gori – Non smetteremo mai di ringraziare Angelo e tutti i volontari della Protezione Civile per quanto fatto nel nostro paese e per il servizio reso ai cittadini. Anche nel periodo del lockdown del Coronavirus, la Prociv-Arci è stata fondamentale nella gestione dell’emergenza. Hanno sempre dimostrato disponibilità nei momenti difficili. La Prociv-Arci è una risorsa straordinaria per competenze e capacità operativa”.