Il 5 agosto, presso la Chiesa della Madonna dei Cacciatori, tornerà la manifestazione ‘L’amor che move il sole e l’altre stelle’, organizzata dall’Associazione Idea in collaborazione con il Comitato Soci Coop.

Sarà una serata all’insegna dell’astronomia, ma anche dell’arte, della musica e della convivialità.

Il ritrovo è fissato per le ore 18:30 presso la Chiesa della Madonna dei Cacciatori dove saranno presentati i lavori di restauro dell’edificio stesso e verranno eseguiti dei Canti a Maria interpretati dal soprano Simonetta Chiaretti.

Sarà un omaggio alla memoria del pittore bolsenese Nino Botarelli grazie alle testimonianze e ai ricordi di Luciano Dottarelli, Antonio Quattranni e Pietro Tamburini.

Presso l’uliveto adiacente la Chiesa seguirà una cena conviviale e l’osservazione della volta celeste inizierà alle 21:30 con il professor Vincenzo Millucci dell’Osservatorio Astronomico dell’Università di Siena.

 

Commenta con il tuo account Facebook