Premiati questa mattina per meriti sportivi gli atleti del Team Special Olympics Italia ViviCivita che lo scorso 26 marzo hanno trionfato ai Giochi Regionali SOI di Viterbo nella disciplina delle bocce. La particolare cerimonia si è svolta nell’aula consigliare alla presenza del sindaco Luca Giampieri e dell’assessore alle politiche sociali Carlo Angeletti. Il Team Special Olympics ViviCivita è una realtà che racchiude un insieme di ragazzi uniti dallo stesso sogno e dalla stessa passione per lo sport e fa parte di un programma internazionale, riconosciuto dal CONI, di allenamento sportivo e competizioni atletiche per ragazzi ed adulti con disabilità intellettiva.

“I nostri sono sentimenti di sostegno, vicinanza e stima per quello che questi nostri atleti sono stati in grado di fare fino ad oggi e per quello che sicuramente riusciranno a fare in futuro – ha detto il sindaco Giampieri –. Averli qui ci riempie di orgoglio ed è doveroso da parte nostra ringraziare non solo i ragazzi, ma anche i responsabili e i volontari che seguono gli atleti quotidianamente in questo percorso meraviglioso”.
“I risultati che avete raggiunto ci inorgogliscono perché avete avuto la capacità di onorare il nome della città – ha aggiunto l’assessore Angeletti -. L’augurio è che possiate continuare a portare avanti questa vostra bellissima esperienza”.

Gli atleti, le associazioni e i tecnici premiati per l’occasione sono stati Alessandro Marcucci, Stefano Del Rugo, Alessandra Tronti, Nazzareno Monterosso, Francesco Accettone, il Bocciofilo Comunale “Giovanni Cavalieri“, il Team Special Olympics ViviCivita, la Medihospes Cooperativa Sociale Onlus e gli allenatori di bocce Giorgio Vaselli ed Eraldo Fantera.

Articolo precedenteInaugurati i laboratori di Acconciatura ed Estetica al Centro di Formazione Professionale “Fabio Baldi” di Capranica
Articolo successivoFrontini ai viterbesi: “Non andare a votare sarebbe un grosso errore”