VITERBO – Inserisce su un social network un annuncio con il quale propone la vendita di una bicicletta rubata, ma viene individuato e denunciato dagli uomini della Squadra Mobile della Questura di Viterbo.

Nell’ambito dell’attività della III Sezione, impegnata nel contrasto ai reati predatori, i poliziotti hanno scoperto quindi il ricettatore di una bicicletta elettrica a pedalata assistita sottratta, nel pieno pomeriggio di alcuni giorni fa, in una via del centro di Viterbo.

L’autore, un ventiseienne viterbese gravato da numerosi pregiudizi penali per reati contro la persona, è stato quindi condotto presso gli uffici e la bicicletta elettrica con pedalata assistita, del valore di oltre milletrecento euro, rinvenuta presso la sua abitazione, è stata sottoposta a sequestro.

La stessa è stata quindi affidata in custodia giudiziale al legittimo proprietario in attesa del provvedimento di dissequestro emesso dall’A.G.. Il ragazzo è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica e dovrà rispondere del reato di ricettazione. Sono in corso ulteriori accertamenti diretti all’individuazione degli autori del furto. Permane altissima l’attenzione degli investigatori della Squadra Mobile volta al contrasto di ogni tipo di illegalità.

Commenta con il tuo account Facebook