I Carabinieri della stazione di Orte, durante un posto di controllo svolto in piena notte, hanno fermato un soggetto di circa 35 anni di origini nigeriane, e subito dalle sue condizioni è apparso in chiaro stato di alterazione da sostanze alcoliche;

invitato a scendere dalla macchina, poneva resistenza e si scagliava contro la macchina dei Carabinieri con i calci, per evitare evidentemente il proseguire del controllo sulle sue condizioni, e, invitato a calmarsi si scagliava contro i Carabinieri, che immediatamente lo bloccavano e lo ponevano in sicurezza;

al termine del controllo veniva posto in stato di arresto per violenza e resistenza a P.U: e danneggiamento e tradotto presso le camere di sicurezza della compagnia Carabinieri di Civita Castellana.

L’arresto è stato successivamente convalidato dal tribunale di Viterbo