E’ il tema che sarà al centro del seminario promosso dalla Federlazio, in programma domani, mercoledì 29 novembre, alle ore 16,30, a Viterbo, presso la sede dell’Associazione della Piccole e Media Impresa (via Sacchi 18).

In un contesto generale che pone sempre più attenzione agli impatti ambientali e sociali delle attività produttive, la Sostenibilità Aziendale sta diventando un tema sempre più rilevante, anche per le Piccole e Medie Imprese e il relativo Bilancio, che nei prossimi anni sarà obbligatorio per un numero crescente di realtà imprenditoriali, costituisce lostrumento cardine per divulgare il proprio impegno, i progetti e le strategie messe in campo per migliorare la presenza e la responsabilità dell’impresa sul territorio.

Un percorso in grado di rendere l’immagine dell’azienda più solida ed autorevole nei confronti della vastissima platea di interlocutori, direttamente o indirettamente, coinvolti o interessati all’attività della stessa: istituzioni, investitori, banche, clienti, fornitori, dipendenti.

Si tratta di una preziosa opportunità di crescita per le Piccole e Medie Imprese –afferma il Presidente di Federlazio Viterbo, Tiziana Governatori che orienta i propri investimenti e i propri modelli di business in direzione di obiettivi rilevanti e aderente alle nuove visioni di sviluppo nazionali ed internazionali”.

Sarà un momento di confronto, rivolto a tutti i nostri imprenditori – illustra Governatori che attraverso gli autorevoli interventi di esperti, che operano all’interno della nostra piattaforma Federlazio Business Consulting, approfondirà la natura, i contenuti e la portata del Bilancio di Sostenibilità nella vita dell’azienda e fornirà risposte a tutti i possibili interrogativi e sugli aspetti ancora poco noti”.

Il seminario è gratuito e ,considerando i posti limitati, occorre confermare la propria partecipazione al numero(0761 303230) o all’indirizzo mail: [email protected]