Il concerto che si è tenuto nel primo pomeriggio di domenica, all’interno della storica basilica di S. Flaviano, ha riscosso un grande successo sia sotto il profilo sociale che per i brani musicali eseguiti. Alcuni dei brani appartenevano al cinquecento, mentre altri all’ottocento.

Al concerto hanno partecipato due cori di tutto rispetto: quello locale “Corale Santa Margherita”, diretta dal conosciutissimo maestro Roberto Aronne ed il “Coro Agostino Agazzari” di Siena, sotto la direzione del maestro Cesare Mancini. Le due corali si sono esibite separatamente ma, alla fine, hanno eseguito, congiuntamente, l’Ave Verum.  

I brani eseguiti, sono stati supportati dall’organo magistralmente suonato dall’organista Sandra Panzani.

A conclusione della manifestazione canora vi è stato uno scambio di doni tra i capigruppo dei due cori; per l’Amministrazione di Montefiascone, oltre alla vice sindaca, Rosita Cicoria, era presente il consigliere delegato alla cultura Renato Trapè che ha portato a tutti e, in modo particolare al gruppo senese, i saluti dell’Amministrazione.

Durante il pomeriggio, in fondo alla basilica, un gruppo di giovani mettevano a disposizione del pubblico, a libera offerta, alcuni simpaticissimi prodotti natalizi realizzati da loro stessi; il ricavato è andato a favore dell’Istituto delle Maestre Pie Filippini in Montefiascone.

                                                                                                                 Pietro Brigliozzi