Ronciglione è tra i nove comuni della Tuscia tra lago di Vico e lago di Bolsena ad aver beneficiato del contributo stanziato dalla Regione Lazio per il rilancio turistico dei comuni lacuali. Su un totale di un milione e mezzo stanziato, Ronciglione si è aggiudicato 101.285,32 euro.

Le cifre serviranno alla tutela del territorio, alla dotazione di strutture temporanee, alla gestione e all’assistenza dei turisti e all’adeguamento alle norme anti Covid.

Il sindaco Mario Mengoni: “Ringrazio la Regione Lazio per l’attenzione dimostrata nei confronti dei comuni lacuali, che si trovano ad affrontare tutte le difficoltà legate al rilancio della stagione turistica dopo il covid-19. E’ la prima volta che un ente, oltre alle spiagge marittime, finanzia anche quelle lacuali con un contributo così importante, consentendo così di investire in maniera sostanziale e programmatica sullo sviluppo turistico. I miei ringraziamenti sono rivolti anche al consigliere regionale Enrico Panunzi, rappresentante del nostro territorio in Regione Lazio”.