Sabato 17 febbraio, alle 18, al Piccolo Teatro Cavour, il primo dei due appuntamenti gratuiti realizzati in collaborazione con il Centro Musicale Bolsena, nell’ambito del festival Bolsena in Jazz

Al BolsenArte Winter è tempo di jazz. Il festival proporrà due concerti gratuiti il 17 e 24 febbraio, alle 18, al Piccolo Teatro Cavour realizzati in collaborazione con il Centro Musicale Bolsena, nell’ambito del festival Bolsena in Jazz. Per il primo dei due appuntamenti il 17 febbraio, alle 18, saliranno sul palco del Piccolo Teatro Cavour gli Sticky Bones, orchestra italianissima che porterà il pubblico a ritroso nel tempo per ridare quella dimensione low-fi al jazz, riscoprendone le origini spesso ignorate. Look, sound e repertorio fanno degli Sticky Bones una perfetta fotografia, rigorosamente in bianco e nero, di quanto si poteva vedere e sentire in quell’America di inizio secolo, scossa da quel terremoto che negli anni a venire si sarebbe chiamato jazz, in cui anche l’influenza delle tradizioni musicali degli emigrati italiani si rivelarono fondamentali.
“Gli Sticky Bones nel traditional style sono probabilmente il gruppo italiano migliore”, ha affermato Renzo Arbore dell’orchestra. A dimostrazione di queste parole la prestigiosa carriera della band che ha partecipato a importanti festival musicali e a rassegne come, per esempio, Umbria Jazz. Gli Sticky Bones sono una formazione flessibile, capace di adattarsi ad ambienti e situazioni diverse. Quello che non cambia è il loro suono “sporco”, ruvido. Diretto dal maestro Francesco Traversi, il festival BolsenArte Winter è organizzato e promosso dall’assessorato alla cultura del Comune di Bolsena, in collaborazione con l’associazione Visit Bolsena ed è finanziato dalla Regione Lazio – Reti di Impresa tra Attività Economiche (DGR n. 68 del 22/02/2022).