«Visto il perdurare dell’eccessiva morosità per i mancati pagamenti da parte di diversi utenti del servizio idrico integrato la volontà di Talete Spa è quella di re-intensificare l’attività di recupero crediti. Una necessità per l’azienda, un doveroso senso di responsabilità nei confronti di chi rispetta le regole pagando le bollette.

Da questa settimana -afferma Salvatore Genova per Talete spa – operatori dell’azienda saranno sul territorio per riavviare tutte le procedure rimaste sospese a causa dell’emergenza sanitaria. Le attività saranno concentrate su più comuni a partire già da lunedì 12 luglio.

In caso di mancato pagamento degli insoluti da parte degli utenti diffidati entro i termini indicati nel sollecito (15 giorni), Talete SpA procederà alla limitazione della fornitura per un periodo di 20 giorni, trascorsi i quali senza alcun esito l’azienda sospenderà la fornitura stessa. Gli utenti che beneficiano dell’agevolazione tariffaria (il cosiddetto “bonus idrico”), vedranno garantiti i diritti sanciti dalle normative a riguardo. Tutta l’operatività è comunque svolta in armonia con le istituzioni e in raccordo, per i casi più delicati, con i servizi sociali delle varie amministrazioni.

Inoltre, al fine di assicurare un servizio migliore relativamente a ogni tipo di istanza da parte dell’utenza, è stato potenziato il servizio di “contact center mobilecon dieci numeri di telefono aggiuntivi al numero verde 800949340. Al fine di ridurre al minimo i disagi, Talete SpA invita chi non avesse provveduto alla corresponsione del dovuto a contattare gli uffici e concordare le modalità di pagamento. Si eviterà in questo modo un ulteriore aggravio di spese.

Talete SpA ha attivato le funzionalità della piattaforma PagoPA – sistema unico di pagamento – utilizzabile anche da smartphone al fine di favorire imprese e cittadini nel pagamento delle fatture ricevute per il Servizio Idrico Integrato.

Per effettuare i pagamenti con pago PA sarà sufficiente registrarsi nella sezione Sportello Online presente nel sito www.taletespa.eu».