Ad aggiudicarsi la prestigiosa chiocciola Slow Food quest’anno tre osterie nel viterbese: l’osteria caprolatta “Trattoria del Cimino”, per poi scendere verso Farnese, all’osteria “La Piazzetta del Sole” e giungere a Viterbo (precisamente, a Grotte Santo Stefano), con l’osteria “Il Casaletto”. …

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati