FABRICA DI ROMA – Il concorso nazionale per batteristi, realizzato da MusiCultura, omaggerà quest’anno la figura artistica ed umana di Massimo Max Stendardi, batterista del viterbese, purtroppo scomparso 9 mesi fa.

Grande amico e appassionato musicista, inutile citare i tanti con i quali aveva collaborato nel corso della sua carriera, Max riceverà da chi lo conosceva personalmente e da chi ne apprezzava il suono un sincero tributo in forma di jam session. Una serata di musica e aggregazione come sicuramente avrebbe apprezzato, senza melanconia (appena un po’), ma fatta di pelli, bacchette e piatti.

La serata di domenica 13 maggio, a partire dalle ore 21, è organizzata dal Tuscia Drums Festival in collaborazione con Edoardo Fabbretti. Nel corso dell’evento verranno raccolti fondi a favore dell’associazione “Stare Accanto” (ricerca contro il cancro). Una tematica molto cara a Max.

Appuntamento per musicisti e non al Vintage 1980 di Fabrica di Roma (VT), in Via del Campo Sportivo 2/A.

Ulteriori informazioni: sito internet https://www.musicultura.org/ – mail tusciadrumsfestival@gmail.com.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email