Domenica gli esperti dell’Associazione di Ricerca Scientifica Ghost Hunters Roma (GHR), saranno a Graffignano.

«L’associazione GHR si occupa da anni di ricerca, autofinanziata e totalmente gratuita, nel campo del paranormale utilizzando un approccio rigorosamente scientifico.

Infatti, ad oggi, – comunica GHR in una nota – possiamo vantare collaborazioni importanti e rilevazioni degne di nota. La nostra ricerca si avvale dell’ausilio di strumenti ad hoc, sviluppati al fine di raccogliere, analizzare e comparare le anomalie che riscontriamo in loco.

Domenica 30 maggio saremo nel Castello Baglioni, con il benestare del sindaco e della giunta comunale per verificare alcune segnalazioni che ci sono pervenute. Tali testimonianze, sembrerebbero riconducibili a fatti di natura paranormale».

 

Articolo precedenteTrading online: ecco le strategie più gettonate per investire oggi sui mercati
Articolo successivoFoce del Fiora, Corniglia: La domanda é una sola, quando finiscono i lavori?