MONTALTO DI CASTRO – Sono aperti i termini per la presentazione delle richieste di contributo ai sensi della DGC n.05/12/2017 da parte delle aziende agricole aventi terreni sul territorio comunale che hanno subito danni a causa delle avverse condizioni metereologiche dell’anno 2017, e che contraggono uno specifico finanziamento presso istituti di credito per far fronte ai maggiori costi sostenuti.

«Un’importante iniziativa – commenta il sindaco Sergio Caci – quella che abbiamo intrapreso su proposta della delegata Rita Goddi. L’amministrazione comunale è oggi più che mai sensibile a questo importante comparto dell’economia del nostro paese. Come ente locale sopperiamo ancora una volta alle mancanze della Regione Lazio che, a seguito della determina (politica), caso strano a pochi giorni dalle elezioni, non ha fatto altri passi in avanti. Non vorrei – continua il primo cittadino – che ci trovassimo di fronte all’ennesima promessa elettorale, in barba alle esigenze degli agricoltori, che si tramuterà poi in un nulla di fatto come per altro già successo con l’alluvione del 2012».

Le istanze dovranno essere presentate sul modello predisposto dall’amministrazione comunale e reperibile sul sito internet del Comune nella sezione “Amministrazione Trasparente – Sovvenzioni, Contributi, Sussidi, Vantaggi Economici”. Il modello è disponibile anche presso l’Ufficio Agricoltura del comune, negli orari di apertura al pubblico.

Le istanze dovranno pervenire al protocollo del Comune di Montalto di Castro entro le ore 12:00 del 5 marzo 2018 e potranno essere presentate nelle seguenti modalità: da una casella di posta elettronica certificata (Pec) alla casella Pec del Comune di Montalto di Castro: comune.montaltodicastro.vt@legalmail.it; consegnate a mano all’ufficio protocollo del Comune, che ne rilascia ricevuta, in piazza Giacomo Matteotti 11; oppure tramite una raccomandata A/R.

Alla domanda devono essere allegati: la fotocopia del documento d’identità del legale rappresentante dell’azienda, il fascicolo Agea 2017 e la proposta di piano di ammortamento bancario.

Commenta con il tuo account Facebook