«Ringrazio la consigliera regionale Silvia Blasi e l’assessore Lorenza Bonaccorsi che si sono impegnate ad attivare il sostegno finanziario per il parco naturalistico e archeologico di Vulci».

Così il sindaco Sergio Caci a seguito di una lettera inviata alla Regione Lazio che spiegava amareggiato il solo contributo di 20mila euro per la gestione del parco di Vulci.

«Oggi sono soddisfatto – aggiunge il sindaco – poiché l’ordine del giorno presentato dal M5S e l’accettazione da parte di tutto il Consiglio regionale, avvenuto grazie all’intervento degli assessori al turismo e al bilancio, potranno impegnare la giunta Zingaretti a versare nelle casse di Fondazione Vulci i 500mila euro richiesti. Ieri ho incontrato il consigliere di maggioranza Enrico Panunzi e il dott. Albino Ruberti, capo dell’Ufficio di Gabinetto del presidente Zingaretti, con i quali abbiamo individuato un percorso che potrà portare all’erogazione del contributo a favore del parco. Sono fiducioso – conclude il sindaco Caci – che questa volta la giunta regionale si sensibilizzerà in modo positivo».

Commenta con il tuo account Facebook