Coronavirus

L’amministrazione comunale di Montalto di Castro, al fine di tutelare la salute pubblica, ha emesso un’ordinanza sindacale riguardo all’emergenza COVID -19.

Disposta la sospensione, per il periodo previsto dall’art.4, comma 1, del D.P.C.M. 04 marzo 2020, ovvero salvo nuova od ulteriore disposizione, di tutte le attività presso le seguenti strutture comunali:

Teatro comunale Lea Padovani;

Centro Diurno per persone anziane di Montalto di Castro;

Centro Diurno per persone anziane di Pescia Romana;

Servizi di assistenza educativa domiciliare e territoriale (limitatamente alle attività collettive o che creino assembramenti).

La sospensione è in vigore fino al 15 marzo 2020, ovvero salvo nuova o ulteriore disposizione, di tutte le attività aperte al pubblico, presso le seguenti strutture comunali:

biblioteca comunale;

ludoteca con sede in Montalto di Castro;

ludoteca con sede in località Pescia Romana;

assistenza educativa culturale scolastica ed extrascolastica.

L’ordinanza prevede inoltre che i servizi domiciliari educativi, sociali e socio-sanitari (SAED, SAD, ADI) rispettino le direttive igienico-sanitarie emanate dal Ministero della Salute.

E’ consentito lo svolgimento di manifestazioni, eventi, competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, compreso gli allenamenti degli atleti agonistici, all’interno degli impianti sportivi, che insistono sul territorio comunale, utilizzati a porte chiuse e comunque qualora svolte all’aperto non vi deve essere presenza di pubblico.

Tuttavia, in generale, tali attività e/o iniziative sono consentite a condizioni che le associazioni e/o le società sportive assicurino idonei controlli medico-sanitari finalizzati a contenere il rischio di diffusione del virus tra tutte le persone che vi prendono parte, così come prescritto dal D.P.C.M. 04.03.2020.

Le attività sportive di base e/o amatoriali, nonché l’attività motoria in generale, sia che vengano praticate all’aperto o all’interno di centri sportivi, spazi per il tempo libero, di ogni genere e ubicati sul territorio comunale (palestre, piscina, campi da gioco, parchi gioco, pista ciclopedonale, ecc.) sono consentite esclusivamente a condizione che vengano fatte osservare, in particolar modo, le raccomandazioni igienico sanitarie del D.P.C.M. del 04-03-2020.

Per i mercati giornalieri e il mercato settimanale (del giovedì), le attività potranno svolgersi regolarmente con l’obbligo, da parte degli operatori commerciali e dell’utenza, di osservare scrupolosamente le misure igienico-sanitarie del D.P.C.M. 04.03.2020;

Tutto il personale comunale potrà consentire l’accesso dell’utenza all’interno degli uffici di un numero massimo di 2 persone alla volta, con l’obbligo di osservare scrupolosamente le stesse misure igienico-sanitari del D.P.C.M.

L’accesso nella camera mortuaria, ubicata presso la casa di riposo Villa Ilvana, è consentito per massimo due persone alla volta, con l’obbligo di osservare scrupolosamente le misure igienico-sanitarie.