Venerdì 6 gennaio alle ore 16:30 nel Borgo Vecchio

La Natività e gli antichi mestieri nel Borgo Vecchio di Pescia Romana. Quest’anno, dopo il successo nel centro storico di Montalto di Castro, il Presepe vivente andrà di nuovo in scena venerdì 6 gennaio alle ore 16:30 tra le vie della Riforma agraria, dove la Proloco di Montalto e Pescia, con il patrocinio del Comune, realizzerà una piccola Betlemme di 2mila anni fa, quando pastori, artigiani, suonatori e animali raccontavano la suggestiva e sacra nascita di Gesù.

Con l’arrivo dei Re Magi si continua la tradizione che vedrà la partecipazione di tanti cittadini che hanno collaborato al progetto. Una unione di intenti volta ad accrescere il senso di comunità e aggregazione attraverso la riproduzione di un’atmosfera suggestiva all’interno del borgo di Pescia Romana.

Articolo precedenteBefana, scuole e musica protagonisti ad Acquapendente il 6 gennaio
Articolo successivoAll’Università Agraria di Tarquinia piovono deleghe