MONTEFIASCONE – Siamo in un periodo di resoconti visto che un anno scompare per sempre con il sole che cala all’orizzonte, mentre un’altro si eleva imperioso con le luci dell’Alba. Anche il Consigliere Merlo dell’Amministrazione Paolini, nella città di Montefiascone, propone ai cittadini quanto da lui fatto, nonostante le difficoltà sia economiche che burocratiche incontrate, in questi diciotto mesi della sua attività di amministratore.
Due i settore di sua competenza: Il civico cimitero ed il lago.
Consigliere Merlo, le sue conclusioni a fine anno per quanto riguarda il civico cimitero?!
Mi sono impegnato a fondo anche con il contributo e la collaborazione di tutti, dai custodi agli operai del comune, dalle ditte che hanno lavorato con intensità e, soprattutto a costi contenuti, all’Amministrazione che, comunque, per tra varie difficoltà, mi è sempre venuta incontro con le risorse economiche. Persone queste che intendo pubblicamente ringraziare. Non sto qui a riepilogare i dettagli, ormai ben noti a tutti, ma quello che voglio precisare sta nel fatto che ho trovato il cimitero quasi in stato di abbandono, e, appunto con la collaborazione di tutti, sono riuscito ad avviarlo su altra strada; il fine ultimo rimane, comunque, quello prefissato: trasformarlo in un giardino. Nell’anno che inizia, sono previsti altri interventi abbastanza importanti tra i quali la bonifica delle vecchie tombe abbandonate e la ripulitura di tutte le circa venti cappelle storiche all’ingresso della parte vecchia del cimitero. In questa zona abbiamo cappelle di alto valore storico ed architettonico; lasciarle cosi lo ritengo un’offesa a chi le ha fatte costruire ed alle spoglie mortali che essi custodiscono. Mi auguro che i proprietari recepiscano questo mio intento e collaborino, perché no, anche economicamente, all’atto pratico.

E per quanto riguarda il settore del lago?!
Anche su questo voglio fare un discorso generale, senza tralasciare quanto detto a carico delle persone già nominate prima. Non posso però tralasciare di dire che sia sul lungo lago, come lungo la strada provinciale si sta lavorando alla grande, tenendo conto che, in tutte e due i casi, abbiamo ricevuto due donazioni da persone, che non finirò mai di ringraziare, come, sia lo stesso sindaco Massimo Paolini che l’assessore M. Ceccarelli, hanno sottolineato nella loro conferenza stampa di fine anno. Mi auguro che, per la prossima stagione turistica, i lavori siano finiti e tutti quelli, turisti o meno, che verranno sul lungo lago di competenza del nostro Comune, abbiamo forti stimoli e condizioni favorevoli perché vi possano ritornare anche negli anni futuri. Su questo è giusto che ringrazi sia il sindaco Paolini che l’assessore Ceccarelli per il sostegno che, in vario modo, mio hanno dato. Invito i cittadini a visitare quanto si sta facendo nella zona del Lucrino senza dimenticare che voglio ultimare la realizzazione del parco giochi già avviato presso la Pioppeta corredandolo di giochi idonei anche per bambini meno abili. Tutto il resto, che mi esimo dal ricordarlo, sarà sotto gli occhi di tutti. Auguri di Buon Anno a tutti, ovviamente, un Augurio particolare alla mia segreteria ed alla sig.ra Claudia R..

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email