Siglata la convenzione con l’Aido a tariffe scontate per i 367 iscritti all’associazione

 

Un altro importante risultato per l’ambulatorio polispecialistico di Villa Serena Montefiascone. L’attività del presidio sanitario non si ferma e crescono i servizi in ambito sanitario. Questo grazie a un’altra rilevante convenzione sottoscritta proprio in questi giorni con l’Aido, gruppo comunale Montefiascone “Ornella Cacalloro”, che si aggiunge a quella già siglata con l’Avis.

Una preziosa sinergia che permetterà ai 367 iscritti dell’associazione per la donazione di organi di usufruire delle prestazioni specialistiche presenti nel poliambulatorio direttamente sul territorio con tariffe agevolate e in tempi rapidi. Il tutto nel pieno rispetto della normativa anti Covid – 19.

A servizio degli utenti attività ambulatoriali di altissimo livello effettuate dell’equipe di specialisti e una strumentazione di ultimissima generazione.
“Abbiamo colto subito questa opportunità – afferma la presidente Aido, Monia Paolini -. Siamo certi che i nostri iscritti potranno apprezzare questo servizio. Un modo per essere ancora più vicini ai nostri soci nell’ottica del ‘prendersi cura’ che è anche alla base della prevenzione. La convenzione ci offre la possibilità di effettuare la prestazione sanitaria con una tariffa scontata e in un ambiente familiare. Ringrazio la presidente e amministratrice delegata di Villa Serena srl, Elisabetta Ferrari, per questa occasione. L’ambulatorio polispecialistico rappresenta una grande risorsa non solo per i soci Aido ma per tutti gli utenti del territorio”.

Le agevolazioni sono previste per l’erogazione delle prestazioni sanitarie attive presso il presidio medico che dispone degli ambulatori di Cardiologia, Endocrinologia, Ortopedia e Traumatologia, Chirurgia generale, con Ecografia.

“Siamo sempre stati aperti alle collaborazioni sul territorio – dichiara Ferrari -. La convenzione con l’Aido ci fa ancora più piacere perché è tra le associazioni più attive con cui abbiamo realizzato molte iniziative. I soci hanno anche un tipo di sensibilità particolare, meritano la nostra attenzione e un accesso privilegiato. L’ambulatorio specialistico applica tariffe speciali, non ha liste d’attesa e si avvale di professionisti molto apprezzati. Per questo, riteniamo che sia un presidio sanitario importante a servizio degli utenti che cercano prestazioni di qualità a un giusto prezzo e tempestività delle risposte”.