Montefiascone

Ieri, Domenica delle Palme, si è conclusa la prima fase della Solidarietà Alimentare, lanciata dall’assessore alla Protezione Civile Paolo Manzi, condivisa dal Sindaco Paolini e dalla sua Vice ai Servizi Sociali, Orietta Celeste.

L’iniziativa ha avuto un grande successo; i cittadini di Montefiascone hanno dimostrato grande sensibilità ed altrettanta generosità verso i più bisognosi, in modo inaspettato e questo fa loro onore e noi lo riconosciamo con grande apprezzamento.

I generi alimentari raccolti, nel loro insieme, si stima abbiano superato i trenta quintali. Il Sindaco Paolini, l’Assessore Manzi, la Vice Sindaco Celeste intendono ringraziare di vero cuore tutti i cittadini di Montefiascone per questa loro immensa generosità.

Parlando con Manzi e Paolini di questa raccolta, sia l’uno che l’altro hanno confidato: non troviamo parole, non abbiamo parole specifiche e sufficientemente valide per ringraziare tutti i cittadini per questa loro grande generosità.

Dobbiamo riconoscere che i cittadini di Montefiascone hanno un grande cuore e sono persone schiette, nei momenti di difficoltà sanno tirar fuori tutta la loro bontà. Grazie ai cittadini tutti.

Paolini e Manzi hanno anche affermato di essere particolarmente riconoscenti ai volontari delle Protezione Civile che, sprezzanti il pericolo, ogni giorno vanno nelle famiglie con il sorriso sulla bocca e il gesto fraterno a consegnare i viveri.

In questo contesto – proseguono i due amministratori – dobbiamo ringraziare tutti i supermercati, i piccoli imprenditori e produttori che hanno messo gratuitamente e, spesso chiedendo di rimanere nell’anonimato, tanti prodotti e risorse alimentari.

Grazie ai commercianti, agli agricoltori, agli ortolani.

Pietro Brigliozzi