MONTEFIASCONE – Gli operai del comune, sollecitati dal consigliere con delega alla rivalutazione del lago, A. Merlo, in questi giorni hanno provveduto alla sistemazione della foce del torrente che, dopo aver attraversato tutta la Valle, sfocia nel lago di Bolsena, settore di Montefiascone all’altezza del parco giochi.
Lo scolo delle acque piovane di questi ultimi tempi e maggiormente le molteplici sorgenti di acqua che si trovano disseminate per la Valle Perlata avevano ingrossato il torrente che, nella parte finale, tratto pianeggiante, ove esso sfocia nel lago, aveva corroso una delle sponde, favorendone lo sgretolamento con il conseguente scivolamento in acqua di un’alta quantità di terreno. In questo suo movimento, a mo di slavina, l’argine si era portato appresso anche la soprastante staccionata di protezione.

Gli operai del comune in un primo momento hanno provveduto a ripulire il letto del fiume liberandolo dalla terra finita in esso, con l’impiego di un mezzo adeguato proprietà del comune; in seconda fase, hanno provveduto a ripristinare la staccionata che si trova a protezione del medesimo. Un lavoro importante sia per la sicurezza dei frequentatori del lago, sia per il corretto deflusso delle acqua del torrente.

Brigliozzi Pietro

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email