Si è svolto Domenica 17 settembre 2023 nella sala Auditorium – Parrocchia Sacra Famiglia il corso Esecutore BLSD Sanitario Adulto e Pediatrico al quale hanno partecipato 28 volontari Croce Rossa del Comitato Locale di Nepi – Monterosi – Castel Sant’Elia.

Il Corso di BLSD – Basic Life Support and Defibrillation, in italiano Rianimazione Cardio- Polmonare di base (RCP) e Defibrillazione precoce ha l’obiettivo di far conoscere le nozioni teoriche e pratiche sufficienti al rilascio di una Certificazione di Esecutore BLSD che abilita il soggetto all’uso del DAE (Defibrillatore Automatico – o Semiautomatico – Esterno). Il corso è articolato fra sessioni teoriche e prove pratiche, organizzate in piccoli gruppi, per permettere a tutti di provare ripetutamente tutte le fasi delle manovre salvavita, simulando ogni fase dell’intervento di soccorso.

La giornata formativa – addestrativa è stata impegnativa e quindi un sentito grazie al Direttore e docente del Corso Daniele Sernacchioli del Comitato di Nepi e ai docenti – istruttori: 

Francesco Passeggeri e Maurizio Rossetti del Comitato Cri di Nepi;

Piero Nucci del Comitato Cri Viterbo;

Gaetano Bracci del Comitato Cri Vignanello;

Valentina Sciarpa del Comitato Cri Orte;

Sorella Enrica Camillucci dell’I.I.V.V – Ispettorato Infermiere Volontarie di Viterbo.

In affiancamento ai docenti-istruttori in ogni fase della formazione: Gianluca Leonardi del Comitato di Capranica e Eleonora Rizzi del Comitato Cri Roma 2 e 3.

Al termine delle prove teoriche e pratiche tutti i partecipanti hanno conseguito la qualifica in un clima di serena stanchezza. Ancora unsentito ringraziamento a tutti coloro i quali hanno reso possibile e realizzato il percorso formativo e di addestramento mettendo in campo conoscenze, competenze, esperienza e tanto tanto lavoro fra docenti -istruttori e volontari.

Diffondere la conoscenza delle manovre salvavita, sia fra i volontari Croce Rossa per poter operare sempre preparati e per aiutare al meglio le comunità, sia fra la cittadinanza per promuovere la cultura della responsabilità alla cura verso sé stessi e gli altri, sono fra gli obiettivi prioritari promossi da Croce Rossa Italiana. 

Un ringraziamento particolare a Padre Edoardo che ha messo a disposizione gli spazi della Parrocchia Sacra Famiglia. Nelle foto momenti della giornata.