MONTEFIASCONE – Il primo lotto di trecento metri di bonifica sul lungo lago nel settore di Montefiascone, sta assumendo un’aspetto definitivo. Il Delegato allo Sviluppo del lago, Angelo Merlo, con tutta la sua segreteria politica è estremamente soddisfatto: Avevamo promesso, commenta il Merlo, sia ai cittadini, sia alla famiglia Mocini, proprietaria del terreno che ci ha donato un striscia del medesimo che, questo primo lotto, per Natale, sarebbe stato ultimato. Le non favorevoli condizioni atmosferiche, hanno rallentato il lavoro per cui non si è terminato l’intero tratto, tuttavia, è stato finito circa il settanta per cento del medesimo.

Grazie all’impegno di tutti, la nuova recinzione con pali di legno e rete metallica è quasi ultimata e, nei prossimi giorni, verranno montati gli attuali trenta metri mancanti. Un grazie particolare alla ditta movimento terra, Leonetti, che non si è mai tirata in dietro, lavorando anche sotto la pioggia; grazie a tutti gli altri operai, compresi quelli del comune, che hanno lavorato con dedizione e capacità anche in condizioni abbastanza difficili senza dimenticare ne alcune persone che hanno lavorato volontariamente ne la ditta Placidi che ha realizzata la recinzione in modo veramente ineccepibile.

Un lavoro che sta riscuotendo tanti apprezzamenti dalle molte persone che quotidianamente cominciano a frequentare questo tratto del litorale lagunare in territorio montefiasconese per la bellezza che si sta riscoprendo, per la salubrità che vi si respira, per la bella veduta del lago che si offre allo sguardo. Al di la di individui ed qualche forza politica che negli ultimi tempi, forse presi dall’invidia di questo grande lavoro, mai realizzato da alcuno e che la segreteria del Merlo non esita a definire una grande bonifica, non solo necessaria, ma improcrastinabile

Quanto fatto, afferma ancora il Merlo, è solo un avvio, il tutto si vedrà nella sua completezza, quando saranno messe le nuove piante a dimora, quando sarà fatta la pista ciclabile, quando crescerà il prato verde, le spiaggette ripulite; chiediamo comprensione ai cittadini, ci vuole tempo, ma alla fine, per la prossima estate avremo un nuovo ambiente, un tratto di litorale di grande qualità.

Sig. Consigliere Merlo, Lei sta spendendo i soldi pubblici, saranno ben spesi?! e condivisi dai cittadini?!
Sono già ben spesi. Quanto stiamo facendo ci sarà invidiato da tutti, il nostro lago sarà una vera chicca. I cittadini vogliono vedere realtà concrete ed opere utili. Credo che su questo nulla ci sia da ridire, al di là dello sterile criticismo di qualche privato e qualche forza politica, che fanno scalpore tanto per farlo e lasciano il tempo che trovano. Io non sto a testa per aria, sono con i piedi a terra; sono convinto che la gente vuole fatti ed opere concrete a terra.

Mi pare che il sindaco Paolini condivida questo suo lavoro sia al cimitero che sul lago?!
Certamente si. Lo confermo senza ombra di smentita; in fondo, come lei spesso mi ricorda, quando un membro dell’Amministrazione lavora bene, tutta l’Amministrazione ne risente positivamente ed allora?! La maggioranza, almeno nella concezione che metto in pratica sul suo continuo incalzare, non è frammentata. Ognuno porta avanti l’incarichi ricevuti e quindi quanto uno fa bene, in certo qual modo, va a vantaggio di tutti. Certe chiacchiere a volte stupide ed imprecise, che si sentono, sono solo voci di piazza di chi vuole demolire per partito preso e quindi lasciano il tempo che trovano. Certo chi lavora merita apprezzamenti e sostegno in modo primario, agli altri andrà la condivisione, ma il denigrare per denigrare, è un fatto puerile. Chiudiamo qui augurando a tutti i cittadini di Montefiascone e non, Buon Natale e Buon Anno. AUGURI. Il vostro consigliere da Voi eletto, Angelo Merlo.

Auguri dalla Redazione di ONTUSCIA.IT aggiungo come corrispondente della testata.

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email