Ieri, a Roma presso il Fabulous Village, si è tenuto l’incontro “Forza Italia e il Territorio” organizzato dal Consigliere regionale Fabio Capolei, che ha visto la partecipazione, tra gli altri, del segretario nazionale Antonio Tajani, i capigruppo di Camera e Senato Paolo Barelli e Maurizio Gasparri, assessori e consiglieri regionali oltre che dirigenti nazionali e locali del partito azzurro. Alla manifestazione sono intervenuti anche il deputato Francesco Battistoni, responsabile nazionale dell’organizzazione di Forza Italia ed il commissario provinciale Andrea Di Sorte. Battistoni ha ricordato l’importanza di un evento ben organizzato, che ha messo al centro un serio e proficuo confronto tra territori della regione Lazio; ha ricordato il percorso congressuale che proprio ieri è partito in numerose province italiane. “È un momento storico per il nostro movimento politico che, su impulso del segretario Tajani, si sta strutturando grazie ai congressi che entro febbraio saranno conclusi – ha spiegato il deputato azzurro -. Saranno giornate di dialogo, di crescita, momenti che offriranno una prospettiva importante ad un partito che sta crescendo, che sta tornando attrattivo e che è, e dovrà ancora essere, il perno della coalizione di centrodestra”. 

È intervenuto anche il commissario provinciale Di Sorte che ha posto all’attenzione dei tanti presenti il tema delle energie rinnovabili: “Dobbiamo fare attenzione che i piani di Bruxelles non diventino una minaccia per il nostro territorio. Giusta la transizione energetica, ma che non avvenga a discapito della bellezza dei nostri territori – ha spiegato Di Sorte -. La Regione sia vigile, non faremo sconti anzi, ci aspettiamo un sostegno politico importante e reattivo sul tema”.