Daniele Sabatini

VITERBO – “Intrappolati nelle Case dello Studente di San Sisto e Cardarelli causa neve e ghiaccio e Laziodisu se ne lava le mani. Studenti abbandonati a se stessi grazie alla latitanza di un ente commissariato da Zingaretti.

Da tempo chiedo la fine del commissariamento che ha prodotto solo inefficienze e quanto accaduto in questi giorni di emergenza neve a Viterbo lo dimostra. Gli studenti, come raccontano sui social network, si sono trovati bloccati nelle Case dello Studente: cortili e strade impraticabili, mensa impossibilitata a rifornirsi e, nonostante le ripetute chiamate, da Laziodisu nessuna risposta. Anche stavolta il centrosinistra al governo della Regione Lazio e del Comune di Viterbo ha dato ampia prova di negligenza e incapacità. Per fortuna, ancora per poco”.

E’ quanto dichiara il consigliere regionale del Lazio, Daniele Sabatini, candidato nelle liste di Forza Italia alle elezioni del 4 marzo .

Commenta con il tuo account Facebook