“Con soddisfazione abbiamo appreso la notizia relativa all’innovativo intervento di resezione laporoscopica del sigma e colostomia terminale effettuato presso l’ospedale di Tarquinia dall’equipe medica guidata dal dottor Pietro Amodio che l’Asl di Viterbo ha nominato responsabile dell’Unità operativa di Chirurgia e week surgery. Oltre a complimentarci con il dottor Amodio per l’eccellente risultato ottenuto dal punto di vista professionale, è importante sottolineare come questa notizia rappresenti la prova  della concreta volontà della Regione Lazio di potenziare il nosocomio tarquiniese dotandolo delle migliori professionalità necessarie a garantirne il rilancio  e l’eccellenza delle prestazioni fornite ai pazienti. Un grazie soprattutto al commissario straordinario dell’Asl Egisto Bianconi che sta riorganizzando la macchina sanitaria territoriale puntando sulle migliori competenze e favorendo così l nuovo corso voluto dalla Giunta Rocca per restituire centralità alla sanità provinciale”.

Così in una nota la presidente della Commissione Agricoltura e Ambiente Valentina  Paterna e il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Regione Lazio Daniele Sabatini.