Alessandra Troncarelli

REGIONE – La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha comunicato nei giorni scorsi l’ammissibilità, con conseguente finanziamento, di tutti i 332 progetti di servizio civile valutati positivamente dalla Regione Lazio con determina D06266 del 16 maggio 2018.

Il nulla osta dato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, darà l’opportunità a 2661 ragazzi di fare un’esperienza altamente formativa che, oltre a rappresentare una chance di crescita personale e umana, potrà rivelarsi utile nel loro futuro professionale.

“Questo risultato – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali e Welfare della Regione Lazio, Alessandra Troncarelli – mi rende particolarmente orgogliosa e soddisfatta del lavoro svolto e dell’impegno mostrato anche dagli uffici regionali che, coadiuvando i soggetti proponenti nella redazione dei progetti, hanno favorito l’ammissibilità e la finanziabilità degli stessi.

Nel corso dell’ultimo triennio è cresciuto esponenzialmente il numero degli enti di servizio civile accreditati all’albo di competenza regionale che conta 331 realtà e grazie ai quali è stato possibile raggiungere anche località situate in luoghi in cui le opportunità per i giovani sono scarsissime.

Si resta ora in attesa del ‘bando volontari’ del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile di prossima pubblicazione, attraverso il quale i giovani potranno valutare i progetti finanziati e scegliere quello più confacente alle proprie attitudini.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email