VITERBO – “Le frazioni del Comune di Viterbo sono nel più completo abbandono; ne è testimonianza tangibile il borgo di Roccalvecce, sempre più interessato da fenomeni franosi, tanto da farlo assomigliare molto alla cosiddetta “città che muore”. Smottamenti che si…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteAtletica Vetralla ai Campionati di società cat. ragazzi
Articolo successivoSan Pellegrino in Fiore, 16 scatti per ammirarne la bellezza