VITERBO – Al ritorno dalle ferie, tra gli argomenti che troveremo nell’agenda della politica italiana, tra legge elettorale e legge di stabilità, migranti e poveri, nuovi partiti e vecchi leaders, ci sarà la novità dei referendum (forse si dovrebbe dire…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteInaugurata a Montefiascone la mostra dell’antiquariato
Articolo successivoPercosse e minacce alla ex convivente, arrestato