La soddisfazione del Sindaco Massimo Bambini

Mercoledì 14 dicembre 2022, nel corso dell’annuale Ecoforum di Legambiente, il Comune di San Lorenzo Nuovo è stato premiato come uno dei migliori dieci Comuni del Lazio con popolazione inferiore a 5000 abitanti per percentuale di raccolta differenziata; la classifica lo vede al 7° posto con una percentuale di raccolta differenziata attestata al 76,94%.

Si tratta di un traguardo importante che premia gli sforzi dell’Amministrazione Comunale, della cittadinanza, della Comunità Montana Alta Tuscia Laziale (coordinatore dell’appalto) e della ditta Idealservice (gestore del servizio diraccolta dei rifiuti); sforzi sempre improntati verso un servizio più performante ed al raggiungimento di una percentuale di differenziata sempre più ampia.

Di seguito le parole del Sindaco di San Lorenzo Nuovo: “ringrazio tutti gli operatori della ditta IdealService per l’ottimo lavoro che stanno svolgendo e la cittadinanza perché, avendocompreso perfettamente la filosofia della raccolta differenziata,si dimostra assolutamente collaborativa. Ovviamente l’obiettivo è quello di migliorare ancora, scalare posizioni ma, soprattutto, aumentare ulteriormente le percentuali di differenziata e, perché no, cercare anche di acquisire la qualifica <rifiuti free>riservata a quei Comuni con produzioni di residuo secco pro-capite inferiore a 75 kg abitanti/anno. Non sarà facile ma ce la metteremo tutta.

Per l’Amministrazione Comunale la raccolta differenziata è sempre stata uno degli obiettivi da perseguire attraverso l’aumento delle tipologie di rifiuti differenziati conferibili ed il perfezionamento delle procedure di conferimento e ritiro. Nei prossimi mesi l’attenzione sarà rivolta alla plastica con il lancio di una campagna informativa e di sensibilizzazione sul rifiuto in questione.

Articolo precedenteDeposito scorie radioattive. Incontro pubblico a Vasanello
Articolo successivoClub Enogastronomico Viterbese: conviviale di Natale con piatti e ricordi di un tempo che fu