Martedì 12 settembre gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado di San Lorenzo Nuovo ritorneranno in aula al termine delle vacanze estive.

Come da tradizione il Sindaco Massimo Bambini, in occasione dell’avvio dell’anno scolastico, formula a studenti, genitori, insegnanti e personale scolastico, i migliori auguri per un anno scolastico sereno e proficuo.

In particolare si rivolge agli studenti invitandoli al massimo impegno: “ragazzi anche quest’anno le vostre famiglie, le Istituzioni Scolastiche, il Comune stesso, hanno fatto il possibile per mettervi nelle condizioni migliori per un proficuo anno scolastico.  Ora tocca a voi; non sprecate il tempo che vi è concesso ma cercate di impiegarlo nel migliore dei modi; quello che imparerete in questi anni vi rimarrà per tutta la vita. La scuola è infatti il luogo dove crescere e maturare; qui nascono amicizie importanti ma si sviluppano competenze e si acquisiscono valori, quei valori che caratterizzeranno, più di ogni altra cosa, la vostra vita. Auguro quindi a tutti voi, alle vostre famiglie, agli insegnanti ed al personale amministrativo i migliori auguri per un anno scolastico proficuo e sereno, ricco di gioie e soddisfazioni. Insieme alla mia collaboratrice, delegata alla scuola Simona Fabi, non mancherò di venirvi a trovare nelle occasioni importanti.”

Il Sindaco fa poi il punto della situazione:

 “Anche quest’anno gli orari di tutte le scuole di San Lorenzo Nuovo saranno articolati su cinque giorni lavorativi, quindi sabato libero per tutti in un’ottica di ottimizzazione dei costi per l’energia ed il trasporto; le classi 1^ e  5^ della scuola primaria e 3^ della secondaria, come noto, non sono aperte a San Lorenzo Nuovo e pertanto i pochi studenti iscritti alle predette classi frequenteranno la Scuola di Grotte di Castro, sede capofila dell’Istituto comprensivo di cui fa parte anche il plesso locale. Il trasporto verso e da Grotte di Castro avverrà, come negli anni passati, a carico del Comune e sarà ovviamente a titolo gratuito per le famiglie; così come, con enorme sforzo, rimane a titolo gratuito, il trasporto per gli altri studenti di San Lorenzo Nuovo che hanno titolo ad usufruire dello stesso.

La mensa della scuola dell’infanzia inizierà, come da prassi, il primo lunedì di ottobre che quest’anno cade il giorno 2, in modo da consentire un adeguato periodo di accoglienza e adattamento; per i ticket dei buoni mensa, nonostante i noti rincari di generi alimentari e combustibili, siamo riusciti a prevedere una diminuzione di 50 centesimi per tutti gli scaglioni ; si tratta di un altro sforzo da parte del Comune che porterà un risparmio alle famiglie nell’ordine di circa 100 euro.

Come negli anni passati sarà confermato il contributo agli studenti della classe terza secondaria per l’eventuale frequenza del corso ket d’inglese mentre le borse di studio per quelli della secondaria e dell’ultimo anno delle superiori che sosterranno gli esami con merito sono state incrementate già dallo scorso anno a 200 euro cadauna. Rimane garantito in misura significativa il servizio di assistenza scolastica ai bambini con problemi relazionali ed il supporto didattico gratuito in biblioteca per chi ha bisogno di aiuto ed approfondimento.

Agli auguri del Sindaco si aggiungono in conclusione anche quelli della Consigliera con delega a scuola e cultura, Simona Fabi: “Il primo giorno di scuola è sempre speciale e carico di emozione ma ancor più importante sarà il bagaglio di conoscenze che voi studenti acquisirete durante l’intero anno scolastico; Vi auguro di vivere un anno di risultati conquistati, di sfide vinte, di nuove opportunità per crescere pensando che state costruendo le basi per il vostro futuro”.