ACQUAPENDENTE – Riceviamo una nota di Giordano Sugaroni che di seguito pubblichiamo: “La Comunità Montana Alta Tuscia Laziale informa i cittadini su importanti novità in merito alla Casa di Riposo San Giuseppe.

“In merito alla procedura aperta”, sottolineano il Responsabile della Cuc Architetto Pino Cruciani ed il Rup Ingegnere Francesco Paris, “ex articolo 60 Decreto Legislativo 50/2016 per l’individuazione del concessionario di pubblico servizio gestionale Residenza Sanitaria Assistita e gestione transitoria Casa di Riposo (CIG 68564888E2) si dispone la proroga scadenza di presentazione delle offerte a Mercoledì 19 Aprile alle ore 12.00. In data Giovedì 13 Aprile è pervenuta infatti da parte di una Ditta una PEC che evidenzia come sul portale ANAC non esiste la possibilità di poter inserire i dati dell’eventuale Ditta avallante per l’emissione del PASSOE per la gara.

Provveduto immediatamente a contattare il Numero verde ANAC, lo stesso ci ha inviato apposita FAC Numero 24 presente sul sito AVCPASS – Servizio contratti pubblici ove è previsto che è possibile generare il PASSOE utilizzando il modulo RTI – l’impresa ausiliaria genera la propria componente di PASSOE selezionando il ruolo di “mandate in “RTI” e l’impresa ausiliaria genera il PASSOE selezionando il ruolo di “Mandante in RTI”. Considerato tutto questo e la prossimità delle festività pasquali, abbiamo deciso la proroga per ragioni tecniche, fermi restando tutti i requisiti di partecipazione e le modalità di aggiudicazione previste dal bando-disciplinare di gara. Rimane fissa ed invariata la data di svolgimento della prima seduta pubblica prevista per Giovedì 27 Aprile”.

Commenta con il tuo account Facebook