Giovedì 29 e venerdì 30 novembre il Dipartimento di studi linguistico-letterari, storico-filosofici e giuridici (DISTU) dell’Università della Tuscia inaugurerà l’Accademia di Diritto e Migrazioni (ADiM), frutto dell’ingresso del DISTU tra i “Dipartimenti di Eccellenza” delle università italiane.

L’avvio dell’Accademia – rete nazionale di oltre cento studiosi dei fenomeni migratori – avverrà nel contesto di un importante convegno dal titolo “Ripensare il diritto dell’immigrazione”, che si terrà a Viterbo nelle date indicate.

L’incontro vedrà la partecipazione di alcuni tra i più importanti studiosi del diritto dell’immigrazione appartenenti a diversi ambiti disciplinari.

Le sessioni di lavoro saranno presiedute da autorevoli giuristi e personalità del mondo istituzionale: Giuliano Amato e Aldo Carosi (giudici della Corte costituzionale), Sabino Cassese (giudice emerito della Corte costituzionale) e Luisa Corazza (Consulente per le questioni sociali del Presidente della Repubblica).

 

Commenta con il tuo account Facebook