TARQUINIA – Per la forte ondata di freddo e i gravi disagi che si stanno verificando in queste ore a Tarquinia e nella Tuscia, l’organizzazione ha deciso di posticipare la seconda rievocazione del Presepe Vivente dall’1 al 4 gennaio 2015: «Non ci sono le condizioni per consentire domani lo svolgimento della manifestazione. Le temperature sono molto basse e soffia un fortissimo vento, che mette a serio rischio la stabilità delle scenografie e l’incolumità dei figuranti e dei visitatori. Il Presepe Vivente si svolgerà il 4 gennaio, a partire dalle ore 17. Confermiamo la data del 6 gennaio, con il gran finale del corteo dei Re Magi».

Commenta con il tuo account Facebook