VITERBO – Non c’è che dire: quando i bambini vetrallesi scendono in campo è la loro grinta a farla da protagonista. A Montalto di Castro Giovedì 7 Maggio si è tenuta la seconda prova del Trofeo Provinciale di Prove Multiple riservato alle categorie Esordienti A/B/C. Vincono il Triathlon (50mt/Peso/600) Alessio Ermini e il Biathlon (40mt/Vortex) Nneoma Anuebunwa, entrambe solo al primo anno di categoria.

 

Alessio compie una gara perfetta: terzo nei 50 mt, sfrecciando all’arrivo con il primato personale di 8”30, al secondo lancio piazza la misura da quarto posto di 7.87, e poi mette la ciliegina sulla torta con una coraggiosa gara nei 600mt con un ulteriore primato personale di 2’20″7 e il quarto posto. La somma dei punteggi ottenuta nelle varie gare, con una media piuttosto alta, lo spedisce diretto in vetta alla classifica, vincitore con ben 2 punti di vantaggio sul secondo classificato.

 

La piccola Nneoma anche questa volta non ha perso l’occasione di afferrare la vittoria in tutte e due le gare proposte nel Biathlon: taglia il traguardo nei 40mt nell’ottimo tempo di 6”41, e lancia il vortex a 14mt, migliorandosi in entrambe le prove e quindi vincitrice incontrastata della prova multipla. Ma tutti i piccoli atleti vetrallesi hanno colto al volo la sfida delle due e tre prove per dare battaglia in pista e nelle pedane dell’impianto montaltese.

 

La piccola Francesca Leo giunge seconda alle spalle della compagna Nneoma nella gara Biathlon delle Es.B con i 40m corsi in 7”96 e l’ottimo lancio nel vortex alla misura di 12.10m! Nella gara di Triathlon Es.A Femminili vede tra le protagoniste Gloria Oriolesi, che si classifica 4^ al termine delle 3 prove, dopo aver corso i 50m nel suo nuovo miglior tempo di 8”00 (prec.8”54) terza, ed i 600 nel buon tempo di 2’21”7 (prec.2’27”1) quarta. Sotto tono la sua gara nel peso lanciato a 6.45 classificandosi quinta.

 

Il Triathlon di Silvia Baroncini parte in salita, costretta a recuperare punti svaniti dopo la prima prova dei 50m in cui ottiene un quarto posto che le va un po’ stretto, a pari-tempo con la concorrente viterbese, dopo essere capitata in una serie poco stimolante. Nonostante ciò ottiene il primato personale di 8″20 (prec.8″3) Nel peso lancia 6.52m, prima di dar vita ad un 600m corso con caparbietà nel nuovo primato personale di 2’27″7. L’insieme delle tre prove la posiziona quinta nella classifica totale.

 

Alessandro Mariottini ha disegnato la sua prova multipla su una curva ascendente, che parte da un 50mt in cui ottiene il 22esimo posto con 8”78, lancia il peso a 6.91m ottenendo l’ottavo posto, per correre alla fine un bellissimo e coraggioso 600 nell’ottimo tempo di 2’16”8, classificandosi terzo. Nel complessivo delle tre prove si classifica nono. Desireè Leo sgretola decimi di secondo nei 50m, prova in cui solo due settimane fa aveva ottenuto un primato personale di 9″42, annientato all’arrivo della prima delle tre prove con 8″89. Successivamente lancia il peso a 5.92m e corre i 600 in 2’37″5, prove che la pongono in settima posizione complessiva.

 

Leonardo Mariottini si migliora nei 50m con il tempo di 8″68, nel peso lancia 4.26 e corre i 600mt in 2’48″3, ottenendo la 12^ posizione in classifica Triathlon. Non mancano di farsi notare i progressi raggiunti da Mikael Sargsyan, che veloce nei 40m ottiene il terzo posto con il tempo di 6″96, e ottiene il 10° posto nel Vortex con il nuovo personale di 13.70m, alle spalle del suo compagno e amico Antonio Gabriele Kumlien, che impegnato nella medesima gara ottiene anche lui il primato personale a pari-misura 13.70m nel vortex e corre i 40m in 7″63. Nel Biathlon Antonio Gabriele si classifica 15°. La più piccina in gara, Aurora Spolverini ottiene il quarto posto nel Biathlon Esordienti C, con il terzo posto pari-merito nei 40m con 7″86 e il quarto nel Vortex con 8.70m. La bella giornata di gare si è conclusa con una premiazione per tutti i partecipanti da parte del Comitato Provinciale FIDAL Viterbo. La classifica parziale con 2 giornate vede la società Vetrallese al terzo posto.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email