Recuperi a parte, i falisci stanno già programmando i play off

Ottenuto il passi per i play-off per la promozione in A2, il WIPLANET MONTEFIASCONE chiude domenica la regular season allo stadio comunale di Montefiascone (h 11 e 15,30) contro il CALI di Acilia, formazione notevolmente rinforzata con l’arrivo a giugno dei due lanciatori Morese e Florian, ma che a seguito dei fatti di domenica scorsa ha subito pesanti sanzioni dal Giudice Sportivo.

Appare quanto meno poco comprensibile che gli Aciliani, in due partite vinte per manifesta con il Latina, abbiano subito l’espulsione dei lanciatori Morese e Bardasi (una giornata ciascuno), dell’esterno Baldazzi e del manager Brandi (rispettivamente 5 e ben 12 giornate). Forse il nervosismo era collegato alla mancata disputa, per mancanza di palline, della prosecuzione della partita di andata interrotta per pioggia, che il Latina ha così vinto a tavolino, superando in classifica il Salerno senza giocare.

Sembra impossibile che non sia stata trovata una soluzione sul campo!!!

La giornata vede i Red Jack, destinati ai play-out, far visita al Salerno, mentre il Livorno ospiterà l’Alghero per le residue speranze di salvezza, e i Lancers cercheranno di mantenere le distanze dal WiPlanet ospitando il Latina.

Ancora di più i recuperi si preannunciano determinanti per la classifica, incluso quello tra CALI e WIPLANET, che probabilmente si disputerà il 4 agosto.

I recuperi e la classifica finale

I recuperi nel girone del WIPLANET MONTEFIASCONE vedranno impegnata soprattutto la prima in classifica, i Lancers (5 partite), che giocherà il doppio incontro con il Salerno il 4 agosto, mentre la Federazione la prossima settimana fisserà quelli necessari per la classifica. Appare comunque altamente probabile lo slittamento dei play-off, previsti per la fine di agosto, per poter disputare i recuperi necessari alla definizione della post-season dei diversi gironi della serie B, con quelli del Nord che hanno ancora più problemi, viste anche le previsioni meteo per la prossima domenica.

I Lancers hanno due sconfitte in meno del WiPlanet Montefiascone, e sono favoriti per la conquista della prima posizione, essendo certamente agevolati dall’incontrare, dopo la sospensione agostana, squadre senza più obiettivi di classifica.

La formula dei play-off

Ai play-off partecipano otto squadre, le prime due classificate dei quattro gironi della serie B, per giungere a promuoverne due. Nel primo turno le squadre si incontreranno incrociando i gironi (A con B e C con D) al meglio delle cinque partite, le prime due (sabato pomeriggio e domenica mattina) in casa della seconda classificata, le rimanenti tre in casa della prima. Il girone D del WIPLANET si scontrerà con il girone C, che geograficamente coinvolge la costa adriatica da Bologna a Foggia, e che vede nettamente primo lo Junior Rimini, con 20 vittorie e 4 sconfitte, % 833. I romagnoli non dovrebbero fallire la conquista della prima posizione, anche dopo i recuperi. Incerta è invece la corsa per il secondo posto, che vede in vantagio il Fano (16 partite vinte e 9 perse) su Riccione (13 – 10) e Porto S. Elpidio (12 – 12). Anche qui saranno i recuperi a dire il nome della seconda squadra ammessa ai play-off.

CLASSIFICA AL 25 LUGLIO 2019

PG

PV

PP

%

Lancers Lastra a Signa

21

16

5

762

WIPLANET MONTEFIASCONE

25

18

7

720

Catalana Alghero

25

14

11

560

Latina

25

12

13

480

Thunders Salerno

23

11

12

478

Cali Roma

25

11

14

440

Livorno

24

9

15

375

Red Jack Grosseto

26

6

20

231

Commenta con il tuo account Facebook