VITERBO – L’Active Network Viterbo ha fatto suo lo spareggio play-off con l’Anni nuovi Ciampino dopo una gara vibrante ed agonisticamente intensa. Dopo una espulsione subita dagli ospiti che stavano esagerando con la carica agonistica, la gara si è indirizzata su un binario di grande agonismo ma leale e corretto. Vittoria meritata per i ragazzi di Salvicchi che hanno prodotto un gran numero di occasioni, vittoria che vale triplo perchè tiene a distanza in classifica gli avversari, perchè ottenuta con due assenze pesantissime quali quelle di Torres e Panuccio e perchè la partita era iniziata malissimo in quanto dopo nemmeno un minuto Lopez si è fatto rubare palla innescando un’azione finalizzata da uno dei loro uomini più rappresentativi: Barone.

 

Dopo lo svantaggio però sono subito iniziati i grattacapi per il portiere ospite, Piovesan ha fallito un rigore concesso per un fallo su Lopez , poi lo stesso Lopez ha concretizzato una verticalizzazione di Losada e fatto 1 a 1. Un tiro libero trasformato da Gallinica ha sancito il sorpasso, e lo stesso giocatore nel secondo tempo ha fatto il 3 a 1 piegando le mani al portiere ospite con un missile. Ospiti sempre in partita e pericolosi, possono mangiarsi le mani per diverse occasioni fallite sotto misura rischiando comunque un passivo più pesante, evitato dal proprio portiere con almeno tre interventi da applausi. Ora i viterbesi sono attesi da un’altra trasferta sul genere di Castel Fontana, su un campo “caldo” e all’aperto, quello dell’Atletico Civitavecchia.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email