La Vigor approda ai sedicesimi di finale di Coppa perché al Montefiascone non è sufficiente vincere con una rete di scarto per ribaltare il 2-1 a proprio sfavore dell’andata.

Protagonista del plumbeo pomeriggio l’assistente Piergiorgio Storani che dopo due minuti della ripresa invita il Direttore di gara Gabriele Mattioni ad accordare agli ospiti un calcio di rigore realizzato da Battisti. Gara divertente ma, soprattutto quello che più conta, due squadre che hanno dimostrato evidentissimi cromosomi dna giusti per uscire fuori dalle attuali precarietà classifica Campionato. A parlare il gioco sviluppato. Bedini, Zhar, Simone Broccatelli avviano dai loro piedi sette proposte goal aquesiane: Renzi, Zhar, Bellacima, Colonnelli non trovano la via della rete. Dalle parte opposta sontuose intuizioni di Capoccia per le belle conclusioni di Battisti, Kitabou, Petroselli.

SPOGLIATOI – Gli aquesiani passano il turno di Coppa al termine di un pomeriggio calcisticamente complesso : “Se ricostruiamo la storia di entrambe le gare”, sottolinea coach De Paolis, “abbiano sicuramente meritato di passare il turno, Al di là che oggi pomeriggio siamo stati penalizzati da un calcio di rigore inesistente, raggiunto perfettamente l’obiettivo di gestire il tesoretto conquistato quindi giorni fa fuori casa. Non abbiamo rischiato quasi niente e siamo riusciti a creare due belle palle goal con Bedini e Filoni”. “Sono molto soddisfatto di come i ragazzi hanno realizzato il piano gara”, sottolinea Centaro. “Ci siamo infatti espressi su ottimi livelli al cospetto di una squadra ben attrezzata. Ho puntato ad un undici con molti giovani che in un palcoscenico come quello di Coppa non hanno tremato ma ben figurato. Se nella gara di andata avessimo evitato di prendere una rete nei minuti di recupero saremmo qui a festeggiare un evento fondamentale per la nostra struttura calcistica stagionale. Chiamato qualificazione”.

 

POLISPORTIVA VIGOR ACQUAPENDENTE – ASD MONTEFIASCONE 0-1
(PRIMO TEMPO 0 – 0)

POLISPORTIVA VIGOR ACQUAPENDENTE: Nencione, Sandro Finocchi, Chiavarino (35° st Colonnelli), Bellacima, Gimmelli, Simone Broccatelli, Bedini (22° st Francesco Finocchi), Marco Broccatelli, Renzi (43° st Scatena), Zhar, Filoni (30° st Giunta)
A DISPOSIZIONE: Patisso, Strimbeanu, Scatena
ALLENATORE: De Paolis

ASD MONTEFIASCONE: Bellacanzone, Adriambelo Uni, Petroselli, Sarnacchioli (1° st Masini), Zolla, Balletti, Battisti, Kitabou Brachino Capoccia (27° st Chiaralanza), Medori
A DISPOSIZIONE: Silvestri, Buratti, De Nicola, Moscetti. Pietranera, Citilica
ALLENATORE: Centaro

ARBITRO: Gabriele Mattioni di Viterbo, coadiuvato dall’assistente 1 Andrea Scionti di Roma I e dall’assistente 2 Piergiorgio Sottani di Viterbo

MARCATORI: 2° st Battisti (AM)

NOTE: Espulso per doppio giallo al 46° st Brachino (AM) Ammoniti 27° st Filoni (PVA), 30° st Zhar (PVA), 36° st Sandro Finocchi (PVA), 38° Medori (AM), 44° tecnico del Montefiascone Centaro