Luca Pelosi “accende lo special vittoria” Virtus lungo il personale e sempre comunque più continuo percorso salvezza anticipata.

Due sue verticalizzazione per i bomber di giornata Sartucci e Rocchi ed una rete al 3° della ripresa piegano la resistenza di un Gradoli combattivo ma almeno per il momento impossibilitato ad avere le armi giuste per abbandonare l’ultimo posto in classifica.

Parziale gioia per coach Robustelli godersi bomber Umberto Fabbroni e le giocate a tutto campo di Faggiani.

VIRTUS ACQUAPENDENTE – ASD GRADOLI 3-1
(PRIMO TEMPO 2-0)
VIRTUS ACQUAPENDENTE: Palla, Crisanti, Paoletti (14° st Piazzai), Pagliacci, Sarti, Dominici (29° st Cecconi), Rocchi, Bigerna (14° st Meaccini), Sartucci, Serafinelli (1° st Pacifici), Pelosi
A DISPOSIZIONE: Lauricella, Belardi, Breccola
ALLENATORE: Tomassetti – Pagliacci

ASD GRADOLI: Nucci, Zappitelli (4° st Ranucci), Lorenzini (31° st Umali), Fiorucci, Poscia, Ciuchini (12° st Seghetti), Aprea, Faggiani, Fabbroni (46° st Ieraci), De Andreis, Fabbri
A DISPOSIZIONE: Antonuzzi, Ceccarelli, Robustelli, Andrea Paioletti, Marco Paioletti
ALLENATORE: Robustelli

ARBITRO: Stefan Robert Pisaltu Comitato di Civitavecchia

MARCATORI: 16° pt Sartucci (VA), 37° pt Rocchi (VA), 3° st Pelosi (VA), 26° st Fabbroni (AG)

NOTE: Ammoniti 26° pt Bigerna (VA), 11° st Ranucci (AG), 22° st Lorenzini (AG), 37° st Sartucci (VA), 41° st Poscia (AG)

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email