Con un’ottima partita fatta di ritmi alti, concentrazione, ma soprattutto di una difesa quasi perfetta condita da tanta voglia di far bene, l’Ortoetruria-WeCOM Stella Azzurra VT ha regalato ai tanti tifosi ed appassionati accorsi al PalaMalè una vittoria pesantissima contro la capolista Sara Servizi Ciampino, arrivata a Viterbo con un ruolino di marcia immacolato fatto di sei vittorie in altrettante gare.

Fanciullo manda in campo Federico Taurchini, Ortenzi, Martino, Pebole e Price (assenti per infortunio Meroi e Baldelli e sceso in campo per un brevissimo scampolo di gara Rogani, fermo da tre settimane) mentre Martiri risponde con Pichini, Pettway, Antonaci, Giacomi e Cecchetti (assente Miglio). Il match si snoda punto a punto con la prima tripla di Ortenzi ed i canestri di Taurchini, Martino e Pebole ai quali rispondono Giacomi, Cecchetti, Antonaci e Pettway. Ma nella parte finale del primo quarto la Stella accelera in maniera decisa e mette a referto un 12-0 grazie a 7 punti di un eccellente Price ed ai positivi passaggi in lunetta di Martino, Ortenzi e Cittadini.

Si riparte nella seconda frazione dal 23-11 ed i biancostellati spingono ancora. Cittadini, Price e Taurchini allargano il divario sul +17 (29-12). Antonaci e due centri di Giacomi riaccorciano le distanze, ma Cittadini ed uno scatenato Casanova danno il 39-20 ai viterbesi in totale controllo dell’incontro. Spizzichini insacca una conclusione dall’arco, ma Martino sigla il 41-26 a metà gara. Difesa a zona per Ciampino che in attacco con Pettway e Iori da’ concretezza alle manovre ospiti, ma due bombe di Ortenzi e 12 punti nel quarto di un incontenibile Casanova ridanno un vantaggio incolmabile (66-45) ai padroni di casa che la Sara Servizi non riesce ad arginare sia pure con i tanti tiri dalla carità. Terza sirena e 66-45 per il team della Tuscia.

Ancora Casanova e Cittadini ad inizio di quarto ai quali si oppongono Iori e Cecchetti, ma l’Ortoetruria-WeCOM esprime in campo ritmo e qualità che le si riconoscono e non arretra in alcun modo. Cittadini, Pebole e Martino danno il +28 ai biancoblu (86-58) in una partita virtualmente in ghiaccio da tempo. Pettway e Giacomi sono gli ultimi ad arrendersi e Nieddu, con il canestro che consegna una importantissima vittoria e due punti d’oro ai viterbesi, chiude il referto sul punteggio di 89-66.

Una partita che ha ricordato molte uscite della Stella dell’anno scorso, con una gara veramente ben giocata da tutti i ragazzi, condotta tecnicamente in maniera perfetta da Fanciullo ed il suo staff e perfettamente interpretata, anche mentalmente, da tutti i protagonisti biancostellati. MVP della gara un eccellente Leonardo Casanova, autore di 16 punti, 6 rimbalzi, 2 assist e 4 palle rubate. Tra gli ospiti Giacomi e F. Iori i migliori.

Ora settimana di lavoro intenso per preparare un altro match casalingo, quello che domenica 26 vedra l’Ortoetruria-WeCOM incontrare Ferentino al PalaMalè.

Servirà un’altra grande prestazione, ma quanto visto stasera fa ben sperare per il cammino futuro, con la speranza di poter recuperare tutti gli effettivi e svuotare l’infermeria.

ORTOETRURIA-WeCOM STELLA AZZURRA VT 89: Price 11, Ortenzi 12, Filippo Taurchini 1, Cittadini 14, Nieddu 2, Rogani, Federico Taurchini 10, Pebole 10, Meroi ne, Martino 9, Grande 4, Casanova 16. Coach: U. Fanciullo, Ass.ti: J. Vitali, U. Cardoni.

FRASSATI CIAMPINO 66: Pichini, L. Iori, Antonaci 8, Rossi 1, Zuddas ne, Cecchetti 6, Spizzichini 7, Pettway 12, Nafea, F. Iori 13, Miglio ne, Giacomi 19. Coach: M. Martiri. Ass.te: E. Guadagnini. Parziali: 23-12/ 18-13/ 25-20/ 23-21

Rimbalzi: Price 9, Cittadini e Casanova 6, Cecchetti 4

Assist: Ortenzi 3, Federico Taurchini, Pebole, Cecchetti 2

Articolo precedenteViterbese – Crotone, al Rocchi finisce 1-3
Articolo successivoAllaccio gas in casa: conviene averlo?