L’Asd X Car Motorsport è lieta di annunciare la propria partecipazione alla 4 ore di Rijeka, gara che si svolgerà dal 15 al 16 Novembre, all’automotodrom di Grobnik in Croazia: una gara a cui la squadra di Civita Castellana è particolarmente legata, visto il primo ed il secondo posto ottenuto nell’edizione 2017.

Il team civitonico schiererà una Fiat 500, preparata dalla Orvieto Corse che sarà pilotata da un equipaggio formato da quattro piloti: si alterneranno alla guida della vettura i piloti civitonici Giorgio Massaini e Fabrizio Massaini ed i lughesi Stefano Bosi e Giuseppe Annese.

L’obiettivo dell’equipaggio è quello di disputare una buona gara, vista la conoscenza con il tracciato e con la vettura di tutti i piloti, confrontandosi con un parterre di piloti che si preannuncia numeroso e competitivo. Giorgio Massaini: “Sono davvero molto felice di tornare a correre dopo un periodo di stop, per giunta con una macchina e su un tracciato che mi piacciono molto.

La 4 ore di Rijeka è una gara impegnativa, ma le carte per fare bene ci sono tutte: l’obiettivo è quello di confermare la buona prestazione avuta due anni fa, anche se i nostri avversari non faranno sconti. Non resta che mettersi il casco e dare il massimo!” Fabrizio Massaini: “La 4 ore di Rijeka è una gara a cui sono molto legato, viste anche le partecipazioni del 2016 e del 2017.

Quest’anno dividerò il volante con mio figlio e con i miei amici Stefano e Giuseppe: gli ingredienti per divertirsi ci sono tutti, con un occhio anche alla prestazione. Sono sicuro, che ne vedremo delle belle!” Stefano Bosi: “Si torna in Croazia. Dopo la pausa dello scorso anno, si torna a competere su un circuito che ci ha dato molte soddisfazioni. L’obiettivo è quello di confermare quanto di buono si è fatto in passato, anche se le corse endurance sono sempre un terno al lotto. L’importante è divertirsi e se i risultati verranno sarà ancora più divertente.” Giuseppe Annese: “Bellissimo tornare a correre a Rijeka, sul circuito di Grobnik, che ci ha regalato grandi soddisfazioni! Dopo il secondo posto del 2017, sono consapevole che sarà difficile ripetersi, ma grazie alla conoscenza del tracciato, della vettura e alla competitività dei compagni di squadra penso che potremmo essere veloci sin dalle prove del venerdì.

Ringrazio il presidente Fabrizio Massaini e l’amico Stefano Bosi, che mi hanno permesso di far parte di questo gruppo di agguerriti gentlemen drivers. Quindi allacciamo le cinture, giù il gas e comincia il divertimento!” Il programma di gara prevede per Venerdì 15 le prove libere alle ore 15, mentre sabato 16 le qualifiche sono previste alle 8:45 mentre la gara partirà alle ore 9:45.