Dopo oltre due ore di grande battaglia la Maury’s Com Cavi Tuscania riesce ad avere la meglio su una Gestioni&Soluzioni Sabaudia scesa al palazzetto dell’Olivo ben determinata a rifarsi della sconfitta, 0/3, rimediata a fine settembre da capitan Buzzelli e compagni tra le mura amiche.

I padroni di casa si lasciano sorprendere dal veemente avvio degli ospiti che si aggiudicano abbastanza agevolmente il primo parziale (16/25). Pronta reazione del Tuscania che a suoi i successivi due set, il primo ai vantaggi (26/54) e il secondo con margine (25/18).

Il quarto parziale vede il ritorno dei pontini che pareggiano i conti (22/25) grazie ad un Cesare Gradi davvero super, alla fine saranno ben 31 i punti messi a segno per lui.

Si va al tie-break con la Maury’s Com Cavi Tuscania che solo nel finale riesce ad avere la meglio (15/12).

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA – GESTIONI&SOLUZIONI SABAUDIA 3/2

16/25 – 26/24 – 25/18 – 22/25 – 15/12

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA – Buzzelli, Ranalli (L), Leoni 3, Pace (L), De Paola 10, Rossatti 14, Ceccoli 1, Ferraro 18, Sartori 1, Ragoni, Ceccobello 7, Tognoni, Rocchi, Polluaar 16. All. Tofoli. Assistente Barbanti

GESTIONI&SOLUZIONI SABAUDIA – Mastracci, Katalan 7, Bisci 4, Gradi 31, Kouznetsov 1, Pilotto 5, Graziani 10, Sorrenti 18, Garofalo, Schattino, Fortunato (L), Gallo1. All. Passaro. Assistente Lavecchia