Uno splendido Monterosi rifila tre reti allo Juve Stabia al Rocchi. Autori del brillante risultato Costantino ma anche Alia che ha più volte, con fantastici  interventi, evitato ai portacolori di Castellammare di poter segnare.

Primo tempo è stato dominato dal Monterosi con capitan Costantino realizzatore di  due reti che hanno mandato in visibilio gli spettatori. Da segnalare anche un gran lavoro fatto da Artistico che in diversi casi ha servito palloni pronti da essere insaccati ma che hanno mancato la porta difesa da Dini per un soffio.

Alla ripresa delle ostilità si capisce che Costantino non è appagato della doppietta rifilata ai colleghi dello JuveStabia e al 19′ infila in rete per la terza volta facendo scoppiare di gioia i suoi compagni di squadra che si esibiscono in un balletto propiziatorio. A Novellino come sta andando la partita non va proprio bene ed inizia a sostituire giocatori nell’intendo di arginare il Monterosi.

Meninichi a questo punto decide di sostituire i giocatori che secondo lui hanno dato molto al bel risultato e mette in panchina la coppia d’attacco Costantino-Artistico  che escono dal terreno di gioco tra gli applausi meritati del pubblico. Li sostituisce con  Caon-Ekuban.

Cherci al termine del tempo regolamentare concede al gioco 4 minuti di recupero, che servono agli uomini cari al presidente Capponi per provare ad arrotondare il risultato. Ci prova Parlati a mettere la palla  nella rete della porta difesa da Dini ma il gol viene annullato per fuorigioco.

 

Monterosi Tuscia (3-5-2): Alia 7; Tonetto 6.5 (43’ st Sdaigui sv), Borri,Adamo (33’ st Milani), Parlati, Basit  (43’ st D’Antonio sv) ,  Rocchi, Mbende,   Artistico (23’ st Ekuban ), Costantino  (23’ st Caon ), Buglio.

A disposizione Daga, Basile,Luciani,Cancellieri,Costumaccio.

Allenatore Leonardo Menichini

Juve Stabia (4-3-3): Dini, Panico, Davi’ ( 1’ st Scaccabarozzi ) , Schiavi, Stoppa  (44’ st Guarracino ), Donati, Troest,  Caldore,   Altobelli  (20’ st De Silvestro ) ; Bentivegna  ( 20′ st Della Pietra) Eusepi  (40’ st Evacuo ) .

a disposizione Russo,Peluso,Tonucci, Dell’Orfanello,Errabi,Esposito, Ceccarelli

Allenatore Walter Alfredo Novellino.

Arbitro:Luca  Cherchi di Carbonia.

1° assistente Francesco  Romano di Isernia;

2° assistente Marco Pilleri di Cagliari

Quarto uomo  Cerlo  Virgilio di Agrigento.

Marcatori: 13’ pt Costantino (MT), 33’ st Costantino (MT), 19’ st Costantino (MT). Ammoniti: Parlati (MT), Basit (MT), Buglio (MT), Evacuo (JS)

Note: Angoli 5-11.

Recupero: 2’ pt- 4’ st.

 

Articolo precedenteLa Maury’s Com Cavi Tuscania torna a volare, il 3/1 a Casarano vale il secondo posto in classifica
Articolo successivo3 a 0, le ragazze di Fabrica di Roma espugnano il campo di Civita Castellana