Massimiliano Chindemi

 

VITERBO – Superare l’immensa delusione, derivante dalla sconfitta subita domenica scorsa al Rocchi per mano del Cynthia, non sarà facile. Certo è che per la Viterbese Castrense, impegnata questo pomeriggio in casa del Budoni, non sembra al momento esserci alternativa differente rispetto a quella di mettersi alle spalle quanto accaduto nell’ultimo turno e guardare avanti, nella speranza che la Lupa, in un modo o nell’altro, rallenti la propria andatura (magari già oggi sul campo dell’Astrea).

 

Sette punti di distacco dalla vetta, infatti, costituiscono indubbiamente una distanza difficile da colmare; distanza che però, allo stesso tempo, consente ai gialloblù di non archiviare in maniera definitiva i sogni di primato, non fosse altro per le 11 partite che restano ancora da disputare da qui al termine del campionato.

 

Servirà in ogni caso un’impresa agli uomini di mister Ferazzoli, per rimettere in piedi una stagione semi compromessa; un’impresa che dovrà inevitabilmente fondarsi su un cammino ineccepibile e al limite della perfezione.

 

Prima tappa, come detto, quella che andrà in scena questo pomeriggio contro il Budoni, squadra ostica e scorbutica che con il suo grande dinamismo potrebbe dare del filo da torcere a Scardala e compagni.

 

Per il difficile match odierno, la Viterbese non dovrebbe discostarsi molto da quella vista in azione domenica scorsa: tra i pali potrebbe esserci l’esordio di Zonfrilli, con Perocchi, Dalmazzi, Scardala e Pacciardi in difesa; a centrocampo Neglia, Giannone, Nuvoli e Pero Nullo, con Saraniti e Pippi in attacco. Arbitro dell’incontro sarà il signor Claudio Gualtieri di Asti, coadiuvato dagli assistenti Andrea Niedda e Daniel Ledda, entrambi di Ozieri.

 

Serie D, girone G – 24^ giornata (01/03/2015 – 7^ di ritorno)

 

ANZIOLAVINIO – OLBIA
APRILIA – NUORESE
ASTREA – LUPA CASTELLI ROMANI
BUDONI – VITERBESE CASTRENSE
CYNTHIA – ISOLA LIRI
GI.CA. SORA – SELARGIUS
OSTIA MARE – SAN CESAREO
PALESTRINA – FONDI
TERRACINA – ARZACHENA

 

CLASSIFICA

 

LUPA CASTELLI ROMANI 56
VITERBESE CASTRENSE 49
SAN CESAREO 44
OSTIAMARE 39
FONDI 36
APRILIA 35
ARZACHENA 34
NUORESE 33
BUDONI 30
OLBIA 30
GI.CA. SORA 29
ASTREA 28
CYNTHIA 28
SELARGIUS 23
ISOLA LIRI 20
PALESTRINA 20
TERRACINA 16
ANZIOLAVINIO 10

 

Penalizzazioni: Palestrina -2; Sora e Isola Liri -1

 

Prossimo turno – 25^ giornata (08/03/2015 – 8^ di ritorno)

 

ARZACHENA – BUDONI
FONDI – ANZIOLAVINIO
ISOLA LIRI – APRILIA
LUPA CASTELLI ROMANI – TERRACINA
NUORESE – PALESTRINA
OLBIA – OSTIA MARE
SAN CESAREO – ASTREA
SELARGIUS – CYNTHIA
VITERBESE CASTRENSE – GI.CA. SORA

Commenta con il tuo account Facebook