Inaugurato oggi alle 15 il Murales realizzato,  in collaborazione con Comune di Viterbo e Comitato Provinciale Fidal, dagli alunni del Liceo Artistico Francesco Orioli da un’idea del delegato allo Sport Matteo Achilli Questi i ragazzi che lo hanno realizzato sotto la super visione della responsabile del Progetto prof.ssa Cinzia Pace e del Tutor Prof. Bruno Morroto: Alessandro Mele, Stefano Maggini, Gaia Umassi, Matteo Calvanelli, Lorenzo Capalti, Angelica Valente Silvia Marigliano, Michele Bondì, Clotilde Gori ed Emanuela Calabrese. Tutti hanno alacremente lavorato per terminare il lavoro e poterlo inaugurare oggi nell’ultima manifestazione della stagione Fidal 2021, ma i veri stakanovisti sono stati Stefano e Lorenzo, che dal mese di agosto si sono dedicati anima e corpo a questo progetto. L’opera ha preso spunto dalle immagini del grandissimo campione Jesse Owen, vincitore a Berlino 1936 di 4 medaglie olimpiche ( 100,200, 4 x 100 e salto in lungo). Uno dei più grandi personaggi che l’atletica mondiale abbia avuto!!!

L’opera ha sicuramente riqualificato la parete degli spogliatoi dell’impianto viterbese, donando un bellissimo  colpo d’occhio al Campo nella sua totalità, che da sempre per la città di Viterbo ha rappresentato il punto d’incontro e di crescita per intere generazioni di ragazzi e ragazze.

Presenti alla cerimonia di inaugurazione, il Sindaco Giovanni Arena, il Vice Sindaco Laura Allegrini, l’assessore Sport e Cultura Marco De Carolis il delegato allo sport Matteo Achilli, la Dirigente  dell’IIS Orioli Prof.ssa Simonetta Pachella  i prof.ri Pace e Morroto ,tutti i ragazzi che lo hanno realizzato e il Consiglio Provinciale Fidal al completo, a partire dal Presidente Alessandro Di Priamo,. Durante la cerimonia le autorità presenti si sono impegnate affinchè il Murales sia il viatico  verso la ristrutturazione totale degli spogliatoi ,che come ha confermato lo stesso Sindaco partirà a fine anno.